In Regione la Carta per il progetto «Persone non solo pazienti»