Da comandante dei vigili a centralinista, Germanà Ballarino contro il Comune