Resistenza creativa in sala Un palco con 8.200 padroni