Milano, Pisapia sul suo successore Sala: “Siamo diversi, io di sinistra, lui di centrosinistra”