Seridò: in due giorni hanno già giocato in 30mila