Caso Diasorin, per il ministero della Salute la gara non doveva essere fatta