Covid: il virus muta, ma non diventa più pericoloso