Dopo il Calini, anche il Gambara: banchi in strada per protesta