Laboratori abusivi, tamponi scaduti, positivi non comunicati: l’indagine dei carabinieri