Alla Scala dittico Kurt Weill, opera ‘ecologica’ con i Doors