Campagna vaccinale: disguido nel sistema informatico ma nessuna dose è andata sprecata