Covid, anche in provincia di Sondrio si cura con gli anticorpi monoclonali