Molotov in via Morelli, il sito anarchico: «Gesto di libertà»