Covid e denatalità cancellano un paese dalle rive del Sebino