Superlega: Conte, tutto deve essere meritocratico