Pranzi nuziali ancora vietati: «C’è tutta una filiera in crisi»